Wall St. apre in territorio negativo

Inviato da Redazione il Lun, 10/05/2004 - 15:37
I listini Us aprono la prima seduta settimanale con il segno meno, appesantiti dal riaccendersi delle tensioni internazionali dopo i sabotaggi dei pozzi petroliferi in Iraq e l'attentato in Cecenia. Sul sentiment del mercato impattano anche gli alti prezzi del greggio e le sempre più forti aspettative di un rialzo dei tassi d'interesse a giugno. Il Dow Jones perde lo 0,40% a 10.076 punti, lo S&P cede lo 0,35% a 1.094 punti, mentre il Nasdaq arretra dello 0,79% a 1.902 punti.



COMMENTA LA NOTIZIA