1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Walgreens di Stefano Pessina acquista Rite Aid per 17,2 mld di dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ ancora fermento negli Stati Uniti per le operazione di fusione e acquisizione. Al centro dei riflettori è finita Walgreens Boots Alliance che ieri ha annunciato di avere raggiunto un accordo per acquistare Rite Aid, la catena di farmacie negli States, per un enterprise value complessivo pari a 17,2 miliardi di dollari, incluso l’acquisto del debito. Il colosso americano guidato dall’italiano Stefano Pessina mette sul tavolo 9 dollari ad azione in contanti per rilevare tutte le azioni Rite Aid. Si tratta di un premio del 48% rispetto al prezzo di chiusura del titolo al 26 ottobre, il giorno precedente all’annuncio dell’operazione. L’unione tra Walgreens Boots Alliance e Rite Aid darà vita a un gigante mondiale del settore. Il closing dell’operazione è atteso nella seconda metà del 2016. Questo “annuncio è un altro passo nello sviluppo globale di Walgreens Boots Alliance”, ha dichiarato l’amministratore delegato del gruppo Stefano Pessina. Ieri il titolo Rite Aid ha corso a Wall Street, chiudendo la seduta con un balzo di oltre il 42% a 8,67 dollari.