1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Wal-Mart: utili in calo nel II trimestre, stima 2015 rivista al ribasso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Utili in calo e outlook rivisto al ribasso per Wal-Mart. La catena di negozi statunitense ha riportato nel secondo trimestre un utile netto per azione di 1,08 dollari, in calo del 14% rispetto al corrispondente periodo del 2014. Stabili i ricavi a quota 120 miliardi di dollari. A pesare sui risultati del colosso Usa del retail è stato il cambio sfavorevole. Secondo Wal-Mart, il dollaro forte ha impattato negativamente sull’utile per azione per 0,04 dollari, mentre i ricavi senza effetto cambio sarebbero cresciuti a 124 miliardi di dollari. Alla luce di questa performance, Wal-Mart ha rivisto al ribasso la stima sull’intero 2015, prevedendo un utile per azione 4,40-4,70 dollari dal precedente range di 4,70-5,05 dollari. In scia ai conti e la nuovo outlook il titolo perde terreno nella sessione pre-market di Wall Street segnando un calo dell’1,5%.