Volvo, perdita di 116 milioni di dollari nel terzo trimestre

Inviato da Redazione il Gio, 20/10/2011 - 14:48
La casa automobilistica svedese Volvo Car Group ha riportato perdite trimestrali a causa delle spese in aumento e degli effetti negative del cambio valutario. La perdita ammonta a 116 milioni di dollari circa, ovvero 763 milioni di corone contro i 748 milioni di Ebitda totalizzati un anno fa. Il fatturato è risultato in aumento del 5,9% mentre le vendite di auto sono ammontate a 103.119 veicoli, in crescita del 28%. Nei primi nove mesi dell'anno Volvo risulta in utile, e prevede di concludere in positivo il 2011. L'obbiettivo è di raddoppiare le vendite annuali a 800 mila veicoli entro il 2020, investendo nei prossimi anni circa 11 miliardi di dollari per stimolare la domanda in mercati emergenti come la Cina, dove è in costruzione un centro di ricerca e sviluppo.
COMMENTA LA NOTIZIA