1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Volatilità Usa nuovamente in discesa: Vix torna a 15,6 (-6,5%)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La volatilità registrata nell’ultima settimana sui mercati statuntensi si mantiene su livelli elevbati, ma in netta contrazione dai picchi della vigilia. L’indice VIX che misura la volatilità delle opzioni quotate al Chicago Board of Echanghe, segna in avvio di contrattazioni a Wall Street un marcato calo, -6,5%, tornando in area 15,6 punti. Ieri l’indice, noto anche cone la definizione di “indice della paura”, aveva segnato il massimo da oltre un mese segnando a fine giornata un valore pari a 16,69 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Audizione governatore Federal Reserve

Powell (FED): “UE non è nemica degli USA”

Smentisce le parole del presidente Donald Trump pronunciate qualche giorno fa alla vigilia del summit Nato il numero uno della FED, Jerome Powell. “Crede che l’Unione europea sia un nemico …

Summit a Washington

Dazi: il prossimo 25 luglio incontro Trump-Juncker

Il prossimo 25 luglio il presidente della Commissione ue, jean-Claude Juncker, incontrerà il presidente degli USA Donald Trump a Washington. L’incontro verterà sulla questione commerciale come sottolinea la stessa Commissione …

Dati Ufficio statistica nazionale

Gran Bretagna: occupazione a livelli record

In Gran Bretagna l’occupazione ha raggiunto un livello record nei tre mesi fino a maggio e le pressioni salariali hanno mostrato pochi segni di riduzione, mantenendo la Banca d’Inghilterra sulla …