Volatilità ai massimi da aprile, l'indice Vstoxx torna a quota 20

Inviato da Alessandro Piu il Ven, 01/08/2014 - 11:19
Balzo della volatilità sui mercati europei. L'indice Vstoxx ha toccato quota venti punti, livello che non veniva raggiunta dalla metà dello scorso aprile. Nelle ultime tre sedute il Vstoxx è salito di circa il 20%. Anche il Vdax relativo all'indice tedesco risale a 16,55, quotazione vista l'ultima volta il 7 maggio 2014. Diversi i focolai di tensione che hanno portato a un aumento di tensione sui mercati: al default dell'Argentina, alle sanzioni contro la Russia e alle vicende del Banco Espirito Santo si affiancano una situazione ormai degenerata in Libia e dati macroeconomici deludenti (indici Pmi). L'aumento della volatilità non risparmia neanche gli indici d'Oltreoceano. Il Vix è salito, come il Vstoxx, ai massimi da metà aprile superando ieri quota 17 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA