1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Volano gli utili del Nyse Euronext PRIMA NOTA

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ tempo di conti anche per il Nyse Euronext. Nel terzo trimestre 2007, chiuso il 30 settembre, il gruppo mondiale di mercati borsistici, nato nel 2007 dalla fusione tra la Borsa di New York, e il gruppo di borse europee Euronext, ha realizzato un utile in crescita del 279% grazie a volumi di scambi record messi a segno durante i mesi estivi, in coincidenza della crisi del credito statunitense innescata dai mutui subprime. Un risultato netto che è salito a 258 milioni di dollari (o 0,97 dollari per azione diluita) dai precedenti 68 milioni dello stesso periodo 2006 (o 0,43 dollari per azione diluita). “In questo trimestre, abbiamo riportato dei risultati record – commenta Nelson Chai, vice presidente esecuitivo e Cfo del gruppo – in scia a una crescita sostenuta nelle nostre business lines”.


Solo qualche giorno fa il Nyse Euronext ha comunicato che darà vita, insieme a Bnp Paribas e Hsbc, a una piattaforma per le contrattazioni di azioni europee in grossi lotti. La nuova piattaforma alternativa, che è stata già battezzata Project SmartPool, sarà operativa a partire dal secondo trimestre del 2008. Come si legge in una nota, Nyse Euronex gestirà l’iniziativa e avrà una quota di maggioranza.