Voestalpine: Credit Suisse alza tp a 44 euro su buone prospettive di crescita

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 17/03/2011 - 11:41
Credit Suisse rimane ottimista sulle performance dell'austriaca Voestalpine. Il broker svizzero ha confermato il giudizio al gradino outperform e ha alzato il target price da 40 a 44 euro. "Noi continuiamo a valutare la storia di Voestalpine irresistibile e rimaniamo convinti che la forza del business continuerà anche nei prossimi trimestri", sostengono gli analisti nella nota odierna, aggiungendo: "tutte le divisioni sono vicini alla piena capacità e la qualità degli utili rimane molto solida". Su questo giudizio, Credit Suisse ha messo mano anche alle previsioni sui risultati futuri del gruppo siderurgico. L'Ebitda è ora stimato a 1,8 miliardi di euro nel 2011-2012 e a 2 miliardi nel 2012-2013 (stime precedenti rispettivamente a 1,7 e 1,9 miliardi). L'utile per azione invece dovrebbe attestarsi a 4,42 euro nel 2011-2012 e a 5,29 euro nel periodo 2012-2013. Oltre alle previsioni su utili solidi, l'azione Voestalpine scambia a livelli attraenti.
COMMENTA LA NOTIZIA