Vodafone porta Telecom Italia in tribunale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La sfida di Vodafone a Telecom Italia sulla telefonia fissa arriva nelle aule dei tribunali. L’operatore inglese ha infatti citato in giudizio il gruppo guidato da Guido Rossi per concorrenza sleale. Il motivo è la mancata apertura della rete Telecom per l’interconnessione, chiesta da Vodafone per poter lanciare la sua prima offerta di telefonia fissa rivolta alla clientela domestica. Telecom avrebbe infatti “sospeso la negoziazione” dell’accordo per l’interconnessione, violando, scrive Vodafone, il “Codice delle Comunicazioni Elettroniche, che richiede agli operatori di garantire l’interoperabilità tra tutte le reti”. Insieme alla denuncia è partita anche una richiesta di intervento urgente all’Authority per le comunicazioni affinché obblighi Telecom ad aprire il proprio network. Dal gruppo milanese non sono giunti commenti all’iniziativa di Vodafone. Che non è la prima, essendo già stata depositata a luglio, presso la Corte d’Appello di Milano, una causa per abuso di posizione dominante con una richiesta di risarcimento per 525 milioni di euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Consumi: spesa per benzina e gasolio cresce nel I trimestre (CSP)

Nel mese di marzo gli italiani hanno sborsato 4,7 miliardi di euro per l’acquisto di benzina e gasolio auto. Si tratta di un incremento del 14,4% rispetto allo stesso mese del 2016, corrispondente ad una maggiore spesa di 591 milioni. Una crescita ch…

BORSA ITALIANA

UniCredit aggrava il passivo giornaliero, -2% a 15,22 euro

Da poco scoccato mezzogiorno UniCredit aggrava il ribasso portando il passivo giornaliero a -2,05%, con il prezzo che scivola a 15,22 euro. Ieri il titolo ha avviato una correzione ribassista dopo il veloce allungo registrato nelle sedute di lunedì e…