1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Vodafone: frenata europea dovuta a stagionalità, Credit Suisse alza tp a 200 pence

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Credit Suisse promuove il gruppo Vodafone portando a 200 pence il prezzo obbiettivo dai precedenti 185p. Gli analisti dell’investment banking svizzera confermano il giudizio outperform sul titolo in attesa dell’investor day sul tema dell’India. Il 10 dicembre verranno infatti messi in luce i rischi potenziali legati al settore della telefonia mobile nel mercato indiano. “L’industria europea della telefonia mobile ha rallentato nel terzo trimestre – spiegano gli esperti elvetici – ma tale trend è dovuto anche alla stagionalità del business, tipicamente in difficoltà nei mesi estivi”. Gli esperti del Credit Suisse sottolineano infine come “per il medio termine le nostre stime settoriali prevedono una crescita del segmento intorno al 17-18% nei prossimi due anni”. Vodafone è scambiata a 14,4 volte l’eps 2008 risultando la più a sconto tra i titoli del comparto, fatto che agli occhi di Credit Suisse giustifica la raccomandazione positiva.