Vnu: Ing, buona mossa strategica l'acquisizione di Ims Health

Inviato da Redazione il Lun, 11/07/2005 - 10:28
L'olandese Vnu, la maggiore società mondiale di ricerche di mercato, ha annunciato che acquisirà la società statunitense Ims Health, specializzata nell'elaborazione e nella fornitura di dati sanitari, per un controvalore pari a 5,8 miliardi di euro, in contanti e in azioni. A riguardo, gli analisti di Ing Wholesale Banking ritengono che la notizia sarà inizialmente accolta negativamente dagli investitori e che le azioni saranno quindi penalizzate, ma pensano che nel medio termine l'operazione sarà digerita bene dal mercato, dato che appare positiva. "E' una buona mossa strategica per Vnu", commentano dalla casa d'affari "perché preserva la leadership mondiale della società olandese e aggiunge un nuovo campo di ricerca, quella sull'industria farmaceutica. Riteniamo che Ims Health sia una società forte, come del resto Vnu, con un'analoga posizione di quasi-monopolio nel mercato della ricerca". Gli esperti di Ing Wholesale Banking hanno un rating "hold" sulle azioni di Vnu, con target price individuato a 24 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA