Vivendi e gli Usa, le tasse spaventano

Inviato da Redazione il Mer, 02/04/2003 - 08:51
Vivendi Universal potrebbe pagare ulteriori 2,7 miliardi di dollari di tasse negli Stati Uniti, che andrebbero ad appesantire la già difficile posizione debitoria della società. La somma, secondo la stampa francese, sarebbe legata alla controllata Seagram, per una vicenda di cessione di azioni DuPont avvenuta cinque anni prima che VU acquistasse la società.
COMMENTA LA NOTIZIA