Visco: rischi deflazione annullati, ma dinamica prezzi rimane moderata

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Sebbene i rischi di deflazione si siano sostanzialmente annullati, la dinamica dei prezzi nel complesso dell’area resta ancora moderata”. Così il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, intervenuto al Parlamento Europeo sulla situazione economica e finanziaria dell’Italia e sulle prospettive della governance economica dell’Unione europea. “L’aumento dell’inflazione registrato negli ultimi mesi – ha aggiunto Visco – è
in larga parte riconducibile alle sue componenti più volatili, quali i prezzi dei beni energetici e alimentari. Al netto di queste componenti, l’inflazione rimane molto bassa, inferiore all’1 per cento, ed è prevista riportarsi solo gradualmente, di pari passo con il progressivo incremento della capacità produttiva utilizzata, su valori coerenti con la stabilità dei prezzi”.