1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Visco: Italia sta uscendo da recessione senza precedenti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“L’Italia sta uscendo dalla peggiore crisi economica della sua storia”. Lo ha detto oggi il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, intervenendo al Parlamento Europeo sulla situazione economica e finanziaria dell’Italia e sulle prospettive della governance economica dell’Unione europea. Il numero uno di via Nazionale ha snocciolato i numeri ereditati dalla crisi protattasi dal 2008 al 2013: a seguito di una doppia recessione il Pil è diminuito di quasi 10 punti percentuali; la produzione industriale di circa un quarto; gli investimenti del 30%; i consumi dell’8%.
“La correzione di bilancio – ha rimarcato Visco – avviata nel momento più acuto della crisi, anche se pro-ciclica, era necessaria per riconquistare la fiducia dei mercati e per convincere i nostri partner della determinazione del Paese a correggere i suoi squilibri. Il saldo di bilancio primario è tornato in avanzo già nel 2011 e l’indebitamento netto è stato riportato al di sotto della soglia del 3 per cento del prodotto l’anno successivo. Il controllo della spesa corrente primaria ha svolto un ruolo
importante: dal 2010 la crescita delle erogazioni è stata modesta in termini nominali, dell’ordine dell’1 per cento, contro una media di oltre il 4 per cento nei dieci anni precedenti”.