1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Visco: gravi i rischi di liquidità per Monte dei Paschi. Da rivedere le politiche di remunerazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Monte dei Paschi di Siena è stato colpito da “eccessi della finanza e utilizzo improprio di strumenti strutturati” che hanno comportato “gravi rischi per la liquidità della banca”. Lo ha affermato Ignazio Visco, governatore della Banca d’Italia, durante il suo intervento all’Accademia dei Lincei. La netta discontinuità della gestione aziendale della banca senese ha fatto emergere “la natura strumentale di quelle operazioni essenzialmente volte a coprire perdite su prodotti di finanza strutturata acquisiti nel tempo”.

Inoltre, per il responsabile di Via Nazionale “le politiche di remunerazione vanno riviste” in modo tale da “allineare i compensi ai risultati di lungo periodo ed evitare gestioni miopi o inutilmente rischiose”. “Anche le buonuscite dei manager devono basarsi in maniera chiara ed efficace sui risultati conseguiti – ha proseguito Visco – oltre che su una più generale valutazione del loro operato”.