1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Visco: bene governo su riequilibrio graduale conti, carenze capitale Mps-Carige frutto ”mala gestio”

QUOTAZIONI Bca Mps
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“In Italia, data l’eccezionale durata e profondità della fase recessiva, il Governo ha opportunamente deciso di rendere più graduale il processo di riequilibrio dei conti pubblici, perseguendo al tempo stesso una strategia di riforma volta a innalzare il potenziale di sviluppo del Paese”. Così il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, durante il suo intervento in occasione della Giornata del risparmio. “La rapida definizione di tutti gli aspetti di questa strategia e l’attuazione dei singoli interventi nei tempi previsti sono indispensabili per il recupero di fiducia nelle prospettive della nostra economia”, ha proseguito il numero uno di Via Nazionale.

“Le potenziali carenze di capitale emerse nell’esame Bce riguardano due banche le cui difficoltà sono in ampia misura l’eredità di episodi passato di ‘mala gestio’ che la Banca d’Italia in stretto raccordo con l’autorità giudiziaria, ha contribuito a portare alla luce”, ha spiegato Visco facendo riferimento a Mps e Banca Carige. Anche con il varo della vigilanza unica Bce la Banca d’Italia “seguirà da vicino l’attuazione” dei piani di rafforzamento che presenteranno Mps e Carige, i due istituti che hanno fallito l’esame Bce.