1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Visco (Bankitalia): banche italiane diverse da quelle iberiche, unione bancaria Ue necessaria

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sarà una ripresa debole, quella che vedremo in Italia nel 2013. Lo pensa il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco, intervenuto al meeting di Banca Mondiale e Fondo Monetario Internazionale di Tokyo. Quanto agli istituti di credito italiani, il numero uno di Bankitalia ha affermato che sono diversi da quelli spagnoli, perchè non esposti ad un solo settore di attività, quindi sono gravati “dalla diffusa caduta dell’attività produttiva”. Sull’unione bancaria europea, Visco l’ha definita un primo passo necessario che deve essere seguito da un’unione economica e poi, forse, dall’unione politica.