1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Virata in rosso a Piazza Affari: risale lo spread, attesa per la Bce di domani

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo una partenza in netto rialzo, Piazza Affari si tinge di rosso e indossa la maglia nera d’Europa. A circa metà pomeriggio, il Ftse Mib arretra del 2,07% a quota 15.519 mentre il Ftse All Share cede l’1,97% a 16.255 punti. Non basta agli investitori l’attesa per la riunione fissata per domani della Banca centrale europea, in cui è prevista l’adozione di misure per cercare di arginare la crisi tra le quali un quasi certo taglio dei tassi d’interesse.

Virata in negativo anche delle maggiori borse europee: a Francoforte il Dax cede l’1,20%, il parigino Cac lo 0,89%, il londinese Ftse 100 lo 0,83% mentre a Madrid l’Ibex arretra dell’1,85%.

Riprende vigore lo spread Btp-Bund dopo la netta discesa registrata nei giorni scorsi. Il differenziale tra i titoli di stato decennali italiani con i tedeschi è tornato in area 370 punti base, con il rendimento dei Btp a 10 anni intorno al 5,8%.

Un primo incontro tra i leader europei è previsto per stasera alla prima della Scala di Milano, in cui saranno presenti il presidente del consiglio italiano Mario monti, il governatore della Bce Mario Draghi e il segretario al Tesoro americano Tim Geithner.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Wall Street: avvio positivo, focus su Fed e Trump

Wall Street si muove in rialzo per la quarta seduta consecutiva, senza mostrare particolari scossoni dopo l’esplosione all’Arena di Manchester ieri sera, che ha provocato la morte di una ventina di persone. A pochi minuti dal suono della campanella, …

MERCATI

Borse europee: partenza fiacca dopo esplosione a Manchester

Le Borse europee, hanno aperto appena sotto la parità, in scia ai ribassi dei listini asiatici con la piazza aizonaria di Tokyo che ha chiuso in moderato calo (-0,30%), peggiorando sul finale dopo la notizia di un sospetto attacco terroristico a Manc…