Vino: indice Mediobanca, andamento piatto a gennaio e febbraio 2005

QUOTAZIONI Mediobanca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Periodo di stasi per l’andamento dell’indice mondiale del vino Mediobanca, che nei mesi di gennaio e febbraio del 2005 ha fatto segnare una variazione negativa dello 0,4%, calcolato in valuta locale. Dopo un 2004 chiuso con un rialzo del 32,8% una battuta d’arresto dei titoli delle società canadesi (-7% la variazione gennaio-febbraio 2005) e, soprattutto, australiane (-7,1%) ha influito sull’andamento generale, dove invece spicca l’intonazione positiva delle società americane (+9,8%). A partire da dicembre 2001, data di inizio calcolo, l’indice ha guadagnato il 58,9% che sale al 69,8% relativo all’andamento dell’indice mondiale dei titoli azionari calcolato da Morgan Stanley (Msci). Il paniere comprende 48 società attive nella filiera del vino dislocate principalmente in Australia, Stati Uniti, Cile, Francia, Spagna, Canada, Cina. L’Australia è l’area geografica maggiormente rappresentata con un peso del 55% medio sul totale nel periodo 2001-04.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Mediobanca chiude semestre con utile in rialzo del 30% e ricavi record

Mediobanca ha chiuso il semestre dell’esercizio fiscale 2016-2017 con un aumento dell’utile netto del 30% 418 milioni di euro, grazie alla positiva dinamica dei ricavi, cresciuti del 6% a oltre 1 miliardo di euro, massimo storico mai registrato prima. Il margine di interesse è salito del 5% (a 636 milioni) trainato dallo sviluppo del credito […]

BORSA ITALIANA

Generali Assicurazioni: titolo apre le contrattazioni in rialzo del +8%, sale anche Mediobanca

Ancora riflettori puntati su Generali Assicurazioni a Piazza Affari. Apertura ritardata per le azioni del Leone Triestino che hanno faticato ad accedere alle contrattazioni per eccesso di rialzi. Ieri in serata il Corriere della Sera ha riportato che il gruppo avrebbe ricomprato diritti di voto per il 3% su Intesa, per bloccare eventuali tentativi di […]

Mediobanca mostra i muscoli a Piazza Affari, guadagno oltre il 7%

Mediobanca è al momento il miglior titolo di Piazza Affari in questa seduta che vede primeggiare i titoli del comparto bancario. Le azioni di Piazzetta Cuccia quotano a 6,89 euro, in rialzo di oltre il 7% mentre anche gli altri titoli bancari ad eccezione di Mps viaggiano a ritmi elevati. Questa mattina Mediobanca ha comunicato […]

BUYBACK

Mediobanca: chiusura anticipata del buyback di obbligazioni subordinate

Mediobanca ha emesso una nota per annunciare che, dopo aver raggiunto l’ammontare massimo, l’offerta dell’offerta pubblica di acquisto volontaria sui bond “Mediobanca Secondo Atto 5% 2010/2020 subordinato Lower Tier 2 (IT0004645542)” e “Mediobanca Quarto Atto a Tasso Variabile con Tasso Minimo pari al 4,50% annuo e Tasso Massimo pari al 7,50% annuo 2011/2021 subordinato Lower […]