1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Vino: export spumanti dall’Italia +25% nel 2016, si riduce gap con la Francia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Pur restando ampio il divario in valore (circa 1,5 miliardi di euro), nel 2016 le esportazioni di spumanti italiani continuano a ridurre le distanze con quelle francesi, mettendo a segno una crescita a valore superiore al 25% a fronte di una leggera flessione degli spumanti d’oltralpe (-1%). Lo rivela il Wine Monitor di Nomisma, secondo cui l’export degli sparkling italiani chiuderà l’anno arrivando al record di 1,2 miliardi di euro. Tutto merito del Prosecco che dovrebbe chiudere l’anno con il vento in poppa, trascinando così al rialzo tutta la categoria. A livello geografico, le esportazioni hanno fatto meglio del mercato verso la Gran Bretagna e gli Stati Uniti.