1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Vimpelcom, acquisizione Wind e Orascom pesa su utili trimestrali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Vimpelcom, operatore telefonico russo, ha archiviato il secondo trimestre con un utile netto in diminuzione del 29% a 239 milioni di dollari, meno delle attese. A pesare, le spese più alte per gli interessi e i costi di deprezzamento legati all’acquisizione di Wind. Vimpelcom ha inoltre acquistato una partecipazione di controllo in Orascom Telecom: le operazioni sono costate complessivamente 6 miliardi di dollari. Il debito della società è così salito a 24,1 miliardi di dollari dai 4,74 miliardi del 2010. I ricavi sono raddoppiati a 5,5 miliardi di dollari.