Viaggiano a due velocità Ducati e Piaggio in Borsa dopo dati immatricolazioni due ruote

Inviato da Redazione il Gio, 03/07/2008 - 12:08
Quotazione: DUCATI MOTOR HOLD *
Quotazione: PIAGGIO
Andamento a due velocità per Ducati e Piaggio a Piazza Affari. Se il gruppo di Pontedera arretra dell'1,69% a 1,163 euro, la Rossa di Borgo Panigale, invece, sgasa, mettendo a segno una rialzo dello 0,98% a 1,645 euro. Le due società hanno reagito in maniera inversa in Borsa ai dati sulle immatricolazioni in calo anche a giugno, anche se in maniera più contenuta rispetto al mese di maggio. A mettere umore il titolo Ducati potrebbero avere influito le dichiarazioni di Guidalberto Guidi, presidente di Confindustria Ancma, che nel commentare i dati di giugno ha poi aggiunto: "I segmenti che tengono meglio il mercato sono quelli dei modelli di maggior costo, a testimoniare che il target più alto non comprime i propri consumi".
COMMENTA LA NOTIZIA