Viaggi del Ventaglio: Unicredit sale al 15,524%, Intesa al 7,770%

Inviato da Redazione il Gio, 20/01/2005 - 16:54
Movimenti all'interno dell'azionariato de I Viaggi del Ventaglio in seguito all'aumento di capitale. Unicredit, tramite la controllata Ubm, ha acquistato una quota pari al 15,524% in data 12 gennaio 2005. Lo stesso giorno, Banca Intesa è salita al 7,770% de I Viaggi del Ventaglio, di cui il 7,381% in pegno. A fine 2004 Ubm e Intesa si erano impegnate a sottoscrivere complessivi 18 milioni relativi all'aumento di capitale de I Viaggi del Ventaglio, 12 milioni Unicredito e 6 milioni Intesa.
COMMENTA LA NOTIZIA