1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Viaggi del Ventaglio: perdita pretasse sale a 46,8 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo Viaggi del Ventaglio ha registrato nei primi nove mesi del 2005, a fine luglio, una perdita ante imposte di 46,8 milioni di euro dal rosso di 43,5 milioni dello stesso periodo del 2004. Lo annuncia la società operante nel turismo in una nota, nella quale viene spiegato che la diminuzione è riconducibile principalmente agli eventi straordinari che hanno negativamente interessato la destinazione Egitto con l’attentato di Taba e con gli attentati di Sharm El Sheikh, nonchè il fenomeno dello Tsunami che ha investito Maldive e Thailandia oltre all’uragano Emily sulle coste della penisola dello Yucatan, in Messico. “La contrazione del fatturato dell’attività tour operating oltre che determinata dagli eventi
straordinari sulle destinazioni sopra indicate, risente in maniera importante anche delle dismissioni di alcune strutture alberghiere che non registravano marginalità positive”, sottolinea ancora. Passando alle altre voci di bilancio il valore della produzione si è attestato a 432,1 milioni in calo dai 453,4 milioni di fine luglio dell’anno scorso. L’Ebitda è risultato pari a -14 milioni da -1,8 milioni, e l’Ebit a -31,7 milioni da -19,8 milioni. In miglioramento la posizione finanziaria netta a -64,3 milioni dai -81,4 milioni al 31 luglio 2004.