1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Viacom: utili in calo nel trimestre, pesa flessione della raccolta pubblicitaria

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Calano del 3,7% le entrate trimestrali di Viacom. La conglomerata di media statunitense, con vari interessi in tutto il mondo nei canali televisivi satellitari e via cavo, proprietario di MTV, Comedy Central e Paramount Pictures, ha registrato ricavi trimestrali inferiori alle stime di Wall Street, in quanto la raccolta pubblicitaria nazionale è diminuita.

Il fatturato totale domestico è sceso del 3% a 978 milioni. Viacom, il ha dichiarato che i ricavi pubblicitari nazionali sono scesi del 3 per cento a 922 milioni di dollari. Da quando ha assunto la guida della società nel 2016, l’amministratore delegato Bob Bakish si è concentrato su un piano che include il miglioramento della programmazione sulle sue reti televisive via cavo e il miglioramento delle relazioni con i distributori.
La Paramount Pictures, tornata alla redditività nel secondo trimestre, ha registrato un buon andamento sul mercato interno nel trimestre in esame grazie all’uscita di “A Quiet Place”, il primo film del nuovo management della Paramount, e di “Book Club”. Viacom e CBS stanno valutando la possibilità di una fusione, anche se l’amministratore delegato della CBS, Leslie Moonves, si è opposto.