Viacom: per Barclays la valutazione di Borsa non è giustificabile; rating passa a equal weight

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Anche i grandi piangono. Viacom, la società americana che controlla MTV, VH1, Nickelodeon e Paramount Pictures movies studio, è stata passata ai raggi X dagli analisti di Barclays Capital. E il verdetto non lascia molto spazio alla fantasia. Il broker ha, infatti, abbassato la raccomandazione sul gruppo statunitense, portandola a “equal weight” dal precedente “overweight”, sostenendo che le alte valutazioni, raggiunte dalla società in Borsa, non sono affatto giustificabili alla luce della mancanza di visibilità del settore pubblicitario e dei trend di compressione dei margini accusato dai sui network. Un terzo dei ricavi di Viacom deriva, infatti, dalla raccolta pubblicitaria. Il broker ha mantenuto invariato il prezzo obiettivo.