1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Via libera di Bruxelles alla fusione tra Sony e Bmg

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Commissione Europea ha approvato senza correttivi la fusione paritetica tra Bertelsmann Music Group e Sony Music da cui nascerà il secondo maggior produttore mondiale di musica, con una quota di mercato stimata attorno al 22% e vendite annuali sugli 8 miliardi di dollari. All’approvazione della Ue dovrebbe seguire a breve termine quella della Federal Trade Commission statunitense. Rolf Schmidt-Holz, presidente e ad di Bmg sarà il nuovo presidente non esecutivo di Sony Bmg, mentre il nuovo ad del colosso musicale sarà l’attuale ad di Sony Music Andy Lack. Nell’ambito dell’operazione di fusione si prevede la perdita di circa 2000 posti di lavoro, circa il 25% della forza lavoro totale.