Vertice Ue: raggiunto accordo, piano da 109 mld per Atene

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 22/07/2011 - 08:55
E' stato raggiunto in serata, al termine di un lungo vertice, durato oltre 7 ore, un accordo tra i capi di Stato e di governo dell'Eurozona per salvare la Grecia. A distanza di oltre un anno dal primo pacchetto di aiuti da 110 miliardi stanziati nel maggio del 2010, l'Ue e il Fondo monetario internazionale sono pronti a sostenere nuovamente un nuovo programma per Atene e di "colmare il deficit di finanziamento". Sono pronti per il Paese ellenico altri 109 miliardi di euro, con tassi d'interesse più bassi e scadenze più lunghe. I grandi della Zona Euro hanno deciso di prorogare al massimo la scadenza dei futuri prestiti accordati all'Efsf, il fondo salva stati, passando dagli attuali 7,5 anni a un minimo di 15 anni e fino a un massimo di 30 anni. Il tasso d'interesse potrebbe attestarsi al 3,5%. Come voluto fortemente dalla Germania, ci sarà anche il coinvolgimento del settore privato.
COMMENTA LA NOTIZIA