1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Vertice Geithner-Monti: dagli Usa sostegno all’Italia e al premier

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Monti si è impegnato in un programma forte e gode di molta credibilità in Europa e in tutto il Mondo. Lo ha detto il segretario al Tesoro degli Stati Uniti, Timothy Geithner, al termine di un incontro con il neo-premier italiano Mario Monti svoltosi nella sede della Prefettura di Milano.

Un’attenzione al Belpaese che lo stesso Monti ha confermato parlando di un interesse degli Usa nei confronti dell’Italia e che – ha annunciato Monti nel corso della conferenza stampa che ha seguito l’incontro – lo porterà in visita ufficiale a Washington nel mese di gennaio. Potrebbe essere un primo passo verso un rafforzamento dei rapporti sull’asse Roma-Washington. Geithner ha infatti detto di essere sicuro “che le relazioni e i contatti con gli Stati Uniti si intensificheranno”.

L’incontro si è svolto a poche ore dal vertice europeo di Bruxelles tra i Capi di Stato e di Governo dell’Eurozona.

A questo proposito Geithner ha detto che si può essere confortati dai progressi delle ultime settimane nel percorso di risoluzione della crisi del debito, sottolineando gli sforzi per un’integrazione fiscale.