Versalis (Eni): sigla partnership tecnologica nel campo delle resine idrocarburiche per rilancio sito Priolo

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 05/08/2013 - 11:40
Quotazione: ENI
Versalis, società controllata da Eni, ha annunciato di avere siglato un accordo di partnership strategica con Neville Venture per la produzione di resine idrocarburiche da realizzarsi presso lo stabilimento Versalis di Priolo, e finalizzato un accordo di licenza relativo alle materie prime destinate alla produzione delle resine stesse. "Queste nuove produzioni ad alto valore aggiunto, sinergiche in particolare con il business degli elastomeri, saranno destinate a settori applicativi specialistici come quelli degli adesivi, degli inchiostri, delle vernici e delle gomme" si legge in un comunicato. Neville Venture è una joint venture tra le società americane Neville Chemical, produttore di resine sintetiche, e GTC, società di ingegneria e tecnologia nel settore chimico, della raffinazione e del gas. "La partnership costituisce un passo significativo all'interno del progetto di rilancio del sito di Priolo, confermandone la centralità nel piano strategico di Versalis - prosegue la nota - Le nuove tecnologie permetteranno, infatti, di realizzare gli impianti di produzione di resine idrocarburiche consentendo una maggiore valorizzazione dei feedstock provenienti dal cracker. La presenza di un promettente mercato per questi prodotti a livello europeo, dove Versalis ha una presenza commerciale capillare e consolidata, rappresenta un ulteriore fattore qualificante, che rende questo progetto estremamente importante per la società".
COMMENTA LA NOTIZIA