1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Verizon: profitti salgono a 1,61 mld di dollari nel II trim., nominato nuovo ceo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Verizon Communications, seconda maggiore compagnia telefonica negli Stati Uniti, ha archiviato il secondo trimestre 2011 con profitti in salita a 1,61 miliardi di dollari, ovvero 57 centesimi per azione, rispetto alla perdita di 1,19 miliardi, ovvero 42 centesimi, riportati un anno fa. Il mercato si attendeva un utile per azione per 55 centesimi. Nel periodo in esame i ricavi sono aumentati di quasi il 3%, raggiungendo quota 27,54 miliardi. Verizon ha inoltre annunciato di avere nominato Lowell C. McAdam, attuale direttore generale del gruppo, nuovo amministratore delegato a partire dal primo agosto. McAdam prenderà il posto di Ivan G. Seidenberg, che manterrà la carica di chairman.