Veolia salta a bordo dei tram di Hong Kong

Inviato da Carlotta Scozzari il Mer, 08/04/2009 - 08:23
La società francese Veolia Transport ieri ha annunciato l'acquisizione della metà del sistema tranviario di Hong Kong da Wharf, la conglomerata locale, e che gestirà il relativo network, attivo dal 1904. Veolia, parte del gruppo quotato sull'Euronext, Veolia environnement, ha fatto sapere di avere speso "un po' meno di 100 milioni di euro" per l'acquisizione, che rientra nel piano strategico di espansione in Cina. La società si era infatti già aggiudicata un contratto per gestire le reti di sei bus lo scorso dicembre.
COMMENTA LA NOTIZIA