1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

I venti di guerra in Siria continuano a penalizzare i listini europei

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Grazie a un miglioramento registrato dopo l’apertura delle borse a stelle e strisce, le piazze finanziarie europee (Dax escluso) chiudono la seduta in parità. Il listino spagnolo, l’Ibex, ha terminato sostanzialmente invariato (+0,05%) a 8.398,1 punti mentre Ftse100 e Cac40 hanno chiuso di poco sotto la parità: l’indice della City è sceso dello 0,17% a 6.430,06 mentre la borsa parigina ha perso lo 0,21% fermandosi a 3.960,46.

La performance peggiore è stata registrata dal listino tedesco, sceso di oltre un punto percentuale (-1,03%) a 8.157,9 punti.