Venezuela: Maduro è il nuovo presidente, ha vinto con poco più del 50%

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 15/04/2013 - 09:40

Nicolas Maduro, il delfino del leader Hugo Chávez scomparso a inizio marzo, è il nuovo presidente della Repubblica del Venezuela. A contrario delle attese, però, la sua vittoria è stata risicata. L'ex autista di autobus ed ex ministro degli esteri, che Chavez indicò come suo successore prima di morire lo scorso 5 marzo, ha ottenuto il 50,66% dei voti sul rivale Henrique Capriles che ha invece raccolto il 49,07% nelle presidenziali tenute questo fine settima.

L'annuncio è arrivato a tarda notte da Caracas dal Consiglio nazionale elettorale. E il risultato ha già scatenato tensioni e accuse reciproche di irregolarità. Il leader dell'opposizione Capriles ha infatti chiesto il riconteggio dei voti, sostenendo di avere ricevuto numerose segnalazioni di irregolarità nei voti e di essere in possesso di un esito diverso.

Qualunque sia il risultato finale, ciò che emerge con evidenza dal voto è un Paese spaccato in due. E dunque uno scenario che getta un'ombra di incertezza politica per il Venezuela. Il margine di vittoria di Maduro sarebbe il più basso, secondo Bloomberg, dalle presidenziali del 1968.

COMMENTA LA NOTIZIA