Venezuela: Chavez, le nostre riserve di oro devono tornare a casa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il presidente venezuelano Hugo Chavez ha ordinato alla Banca centrale di rimpatriare 11 miliardi di dollari in oro attualmente custodito in istituzioni dei Paesi sviluppati. Delle 365 tonnellate di oro detenute dal Venezuela, 211 sono custodite all’estero. “Abbiamo 99 tonnellate di oro custodite presso la Bank of England dal 1980. Sono dell’idea che debbano tornare a casa”. Oggi il metallo giallo, che dall’inizio dell’anno ha guadagnato il 28%, ha toccato un nuovo record storico in quota 1.825 dollari l’oncia.