1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Veneto Banca tenta conciliazione con azionisti offrendo 15% perdita ultimi 10 anni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Offerta di conciliazione da parte di Veneto Banca. L’istituto di Montebelluna promuoverà un’Offerta di Transazione con un indennizzo forfettario ed onnicomprensivo pari al 15% della perdita teorica sofferta in conseguenza degli acquisti di Azioni Veneto Banca (al netto delle vendite effettuate e dei dividendi percepiti) avvenuti nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2007 ed il 31 dicembre 2016, presso una qualsiasi banca del Gruppo. Tale riconoscimento sarà erogato a fronte della rinuncia dell’azionista a promuovere azioni legali in relazione all’investimento in azioni Veneto Banca, azioni che rimarranno comunque di proprietà dell’azionista.
L’iniziativa si rivolge a circa 75.000 azionisti, pari a circa l’85% del totale. L’Offerta di Transazione potrà concretizzarsi con un’adesione pari ad almeno l’80% delle azioni interessate. Tale condizione è rinunciabile dalla Banca. L’esito della offerta è previsto per il mese di aprile del corrente anno. In caso di esito positivo, il pagamento del riconoscimento economico avverrà entro 5 giorni lavorativi dalla data di comunicazione.