Veneto Banca: sottoscritta convenzione di domiciliazione a Bruxelles

Inviato da Luca Fiore il Lun, 17/03/2014 - 16:39
Veneto Banca ha sottoscritto la Convenzione di domiciliazione a Bruxelles presso la sede di Regione Veneto e Unioncamere Veneto. "Gli uffici di Bruxelles -si legge nella nota diffusa dall'istituto- promuovono la visibilità e la rappresentatività del sistema economico, sociale e culturale del Veneto verso le istituzioni comunitarie per agevolare il processo d'integrazione europea".

"Gli uffici assicurano il collegamento tra il territorio e l'Ue nelle materie di competenza regionale, diventando un'antenna che consente al Veneto d'intensificare relazioni, presentare progetti e partecipare a programmi e iniziative comunitarie, oltre a portare all'attenzione delle istituzioni le problematiche e le esigenze del territorio partecipando al processo decisionale europeo".

L'operazione di domiciliazione permetterà sia l'attività informativa e consulenziale verso le aziende e sia la creazione di specifici finanziamenti che agevolino l'utilizzo dei Fondi europei da parte delle imprese. "Poter contare su un nostro spazio e sulla presenza di nostri professionisti anche a Bruxelles costituisce una naturale evoluzione del nostro impegno di banca del territorio", ha rilevato il direttore Mercato Italia di Veneto Banca, Cataldo Piccarreta.
COMMENTA LA NOTIZIA