1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Venerdì nuovo vertice a Milano tra Eni e Gasprom

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Venerdì prossimo si terrà a Milano l’atteso incontro tra l’amministratore delegato dell’Eni, Paolo Scaroni, e il presidente del colosso energetico russo Gazprom, Aleksei Miller. A renderlo noto è stato lo stesso numero uno del gruppo del Cane a sei zampe. Si cerca di fare un’ulteriore passo avanti dopo l’incontro di poche settimane fa a Roma tra i vertici delle due società. Intanto Eni va avanti nelle procedure di ampliamento del gasdotto che collega Italia a Russia, il Tag, mettendo a disposizione dei concorrenti 3,2 miliardi di metri cubi di capacità di trasporto aggiuntiva. Scaroni ha rilevato che sono state 149 le società a presentarsi, e a ciascuna andranno circa 22 milioni di metri cubi. “Si tratta per lo più di piccoli operatori”, ha spiegato Scaroni, ma il bello è che ognuno potrà andare da Gazprom a chiedere un contratto di fornitura. Una rivoluzione per un colosso come Gazprom che annovera al momento solo 14 grandi clienti in Europa e ora si vedrà accerchiato da tanti “piccoli indiani” italiani.