Venerdì nero per Piazza Affari

Inviato da Redazione il Ven, 22/09/2006 - 17:48
Seduta nettamente negativa per il mercato milanese che ha chiuso appena sopra i valori minimi di giornata. In linea con quanto avvenuto su tutte le piazze del Vecchio continente, anche Piazza Affari è risultata fin da inizio seduta condizionata dalle avvisaglie di un rallentamento economico fornite ieri sera dal Philly Fed americano. Una apertura negativa di Wall Street non ha poi aiutato, imponendo anzi agli indici una decisa svolta verso il basso. Il Mibtel ha chiuso in calo dello 0,97% a 28928 punti, mentre l'S&P/Mib ha lasciato sul terreno l'1,01%, scendendo a 37855 punti.
Tra generalizzati e corposi segni meno sono riuscite a mettersi in luce positivamente solo Sanpaolo (+0,66% a 16,8 euro) e Alitalia (+1,16% a 0,823 euro).
COMMENTA LA NOTIZIA