Venerdì in rosso per Wall Street, pesa la crisi Bear Stearns

Inviato da Redazione il Lun, 17/03/2008 - 08:27
La crisi di liquidità di Bear Stearns ha affossato Wall Street. Il Dow Jones è sceso dell'1,60% a 11951,09 punti, l'S&P500 ha ceduto il 2,08% e il Nasdaq ha terminato gli scambi con un -2,26%. Il titolo della banca d'affari è crollato sul listino del 45,9%.
COMMENTA LA NOTIZIA