1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Vendite diffuse in Europa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prevalgono le vendite sulle principali piazze azionarie europee nell’ultima seduta della settimana. Con le incognite legate al fiscal cliff che pesano sull’umore e generano una forte incertezza sono i segni meno che hanno dominato nel Vecchio continente: a Parigi l’indice Cac40 ha ceduto l’1,47% a 3.620,25 punti, mentre a Madrid l’Ibex35 ha lasciato sul parterre l’1,81% a 8.131 trainato al ribasso dalle performance del titolo Bankia che ha perso oltre il 25%. Quest’ultima è sprofondata in Borsa in scia alla notizia che a partire dal 2 gennaio non farà più parte dell’indice Ibex35. Ribassi più contenuti oltremanica, dove il Ftse100 ha registrato una flessione dello 0,49% a 5.925,37, e anche in Germania con il Dax che è sceso dello 0,57% a 7.612,39.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CHIUSURA TOKYO

Asia: Borsa Tokyo chiude in calo, -0,29% per il Nikkei

La Borsa di Tokyo chiude l’ultima seduta della settimana in flessione. L’indice Nikkei è sceso dello 0,29%, attestandosi a 22.697,88 punti. Stamattina è arrivato dal Giappone l’aggiornamento sui prezzi al …

MERCATI

Borse europee deboli in avvio, Dax cede 0,32%

Borse europee deboli in avvio di contrattazioni dopo la chiusura mista di Wall Street e quella in calo di Tokyo. In Europa, l’indice Dax cede lo 0,32%, mentre il Cac40 …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo, chiusura in calo

La Borsa di Tokyo archivia la giornata di Borsa in calo, dopo quattro sedute consecutive con segno positivo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni a quota 22.764,68 punti, mostrando una …