1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Vendite al dettaglio: Confcommercio, il calo è inarrestabile

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’undicesima riduzione consecutiva dell’indice delle vendite al dettaglio e la caduta, al netto della variazione dei prezzi, del 4,8% nel primo quadrimestre del 2013 rispetto al primo quadrimestre dello scorso anno, in linea peraltro con quanto anticipato dall’Indicatore Consumi Confcommercio, testimonia il netto peggioramento della crisi dei consumi nel corso degli ultimi dodici mesi. Un peggioramento rispetto al quale vale la pena ricordare che la caduta dei primi quattro mesi del 2012 rispetto allo stesso periodo del 2011 è stata del 3%. Questo il commento dell’Ufficio Studi Confcommercio ai dati sulle vendite al dettaglio di aprile diffusi oggi dall’Istat.