1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Vemer Siber: pfn resta stabile a gennaio 2006

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La posizione finanziaria netta (pfn) consolidata di Vemer Siber al 31 gennaio 2006 era negativa per 54,1
milioni di euro, con un miglioramento di 0,3 milioni rispetto al 31
dicembre 2005.
La pfn della capogruppo Vemer-Siber group alla stessa data era negativa per 28,4 milioni, con un miglioramento di 0,1 milione di euro. I debiti verso Hopa, specifica una nota, sono pari a 23,6 milioni di euro, dei quali 23,5 classificati come “a lungo termine”, mentre il Banco di Brescia e Banca Antonveneta., entrambi azionisti della società capogruppo e sottoscrittori della convenzione di consolidamento e riscadenziamento dei debiti, hanno in essere finanziamenti rispettivamente per 2 milioni ed 5,4 milioni. Da ricordare che Hopa si è impegnato a finanziare la società capogruppo fino ad un importo massimo di 4,5 milioni;inoltre, specifica la società, la generazione di cassa derivante dalla gestione caratteristica prevista per il primo
semestre 2006 è pari a circa 4 milioni.
Tali elementi, unitamente a possibili future dismissioni di asset non strategici, “contribuiranno ad
onorare gli impegni finanziari futuri”.