Vemer-Siber, approvata relazione amministratori su copertura perdite

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il cda di Vemer-Siber ha approvato la relazione degli amministratori che contiene le informazioni relative alla proposta di copertura delle perdite e di aumento di capitale sociale che saranno oggetto di approvazione da parte dell’assemblea straordinaria il 12, 13 e 14 gennaio 2005. Il consiglio propone di coprire integralmente le perdite portate a nuovo (7.544.264 euro) e le perdite 2004 consuntivate fino al 30 settembre (26.806.146 euro), utilizzando la riserva per 300.933 euro e mediante riduzione del capitale sociale che, dopo la copertura delle perdite, si ridurrà a 20.827.170,56 euro (65.084.908 azioni ordinarie con valore nominale rideterminato a 0,32 euro). Il cda propone altresì un aumento di capitale sociale a pagamento (scindibile) da 20.827.170,56 sino a massimi 31.240.755,84 mediante emissione di massime 32.542.454 azioni da nominali 0,32 euro ciascuna con godimento regolare. Le nuove azioni saranno offerte in opzione agli azionisti in ragione di 1 nuova azione ogni 2 vecchie e contro versamento di un prezzo pari a 0,32 Euro per azione, corrispondente al valore nominale. L’operazione di aumento di capitale, finalizzato al miglioramento del rapporto tra patrimonio netto ed indebitamento, dovrebbe avvenire entro la fine di marzo 2005