1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Vemer cede Bremas Ersce, plusvalenza da 3,5 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Vemer Viber si priva di Bremas Ersce ricavando una plusvalenza di 3,5 milioni di euro. La società veronese ha sottoscritto oggi il contratto di compravendita per la cessione a Mobiesse Industrie (società facente riferimento alla famiglia Bellucci e al signor Renato Gnutti) del 100% del capitale sociale di Bremas Ersce per 8,5 milioni di euro, cifra corrisposta per 7,25 milioni all’atto della stipula del contratto di compravendita. “La cessione annunciata oggi ci permette di concentrarci ulteriormente sulle attività core business. Rafforzeremo la nostra presenza geografica, presidiando i mercati attuali e conquistandone nuovi, con una sempre più ampia e versatile gamma di prodotti. Inoltre l’operazione consentirà al gruppo di migliorare la posizione finanziaria netta”, ha commentato Andrea Mattarelli, amministratore delegato di Vemer Siber Group. La posizione finanziaria netta della capogruppo dopo la cessione risulta migliorata di 8,5 milioni, mentre quella consolidata migliora di 11,7 milioni.