Veicoli commerciali: Unrae, a giugno in crescita del 9,2%

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 14/07/2014 - 13:38
Chiuso il mese di giugno e la prima metà dell'anno, il settore dei veicoli commerciali (autocarri con peso totale a terra fino a 3,5t) evidenzia una crescita nei sei mesi del 14,7% sfiorando le 59.000 unità immatricolate, rispetto alle 51.396 del gennaio-giugno 2013. Sono queste le stime diffuse oggi dal Centro Studi Unrae. Il solo mese di giugno, dopo le prime cinque crescite consecutive a doppia cifra dell'anno, registra, con 10.041 veicoli venduti, un incremento pari al 9,2% sulle 9.191 unità di un anno fa.

"Le crescite di questo primo semestre - commenta Massimo Nordio, presidente dell'Unrae, l'associazione delle case automobilistiche estere - rappresentano un'iniezione di fiducia sulle possibilità di recupero di questo settore, che a fine 2013 aveva raggiunto livelli di vendita davvero minimi". "Se anche nel secondo semestre dell'anno si confermasse lo stesso trend di crescita, i veicoli commerciali - conclude Nordio - rimarrebbero comunque su livelli ancora compressi rispetto all'andamento degli anni passati e rispetto al potenziale di domanda di distribuzione delle merci sul territorio italiano. Tuttavia interventi Governativi mirati, come quelli adottati dal Comune di Roma per l'acquisto di autocarri a basso impatto ambientale, potrebbero rappresentare un volano per il settore con riflessi positivi sul rinnovo del parco".
COMMENTA LA NOTIZIA