Veicoli commerciali: immatricolazioni Italia a gennaio in calo del 26% (Unrae)

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 12/02/2013 - 14:39
Le immatricolazioni dei veicoli commerciali in Italia hanno registrato a gennaio un calo del 25,9% a 8.123 unità rispetto alle 10.969 unità rilevate un anno fa. Sono le stime preliminari diffuse dal Centro Studi Unrae. In soli due anni, recita una nota, si è letteralmente dimezzato il volume di mercato e gennaio ha evidenziato, così, la diciassettesima flessione consecutiva del settore degli autocarri.

"Ci auguriamo - ha affermato Romano Valente, direttore generale dell'Unrae - che il mercato possa almeno tendere a confermare il livello del 2012 e che il nuovo Esecutivo che uscirà dalle prossime elezioni possa riprendere nella considerazione dovuta un settore che storicamente è uno dei primi sensori della ripartenza dell'economia. In assenza di attenzione, infatti, il mantenimento dei volumi sarà affidato solo all'impegno delle Case automobilistiche nella commercializzazione di importanti nuovi modelli e nella gestione della scadenza della deroga per i veicoli allestiti rispondenti alla Direttiva Euro 4".
COMMENTA LA NOTIZIA