1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Vegas: deboli segnali di ripresa in Italia, investitori esteri indispensabili per rilancio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“In Italia e negli altri Paesi più vulnerabili dell’Eurozona emergono deboli segnali di ripresa, si tratta tuttavia di un equilibrio fragile”. Lo ha detto Giuseppe Vegas, presidente della Consob, durante l’incontro annuale con il mercato finanziario. L’Italia, ha spiegato nel dettaglio Vegas, “ha compiuto rilevanti sforzi di risanamento dei conti pubblici, basati su rigorose politiche di riduzione della spesa corrente” e “sta ora avviando le necessarie riforme strutturali, le sole in grado, insieme a una migliore regolazione dei mercati, di incidere sull’efficienza e sulla competitività del nostro sistema produttivo”. Per Vegas ci si trova di fronte a una finestra di opportunità che va colta senza esitazione. “Non basta agire sulla finanza pubblica se al tempo stesso non si interviene con determinazione sui fattori che frenano la competitività del sistema”. Per il numero uno della Consob, “gli investitori esteri sono indispensabili per rilanciare la nostra economia, rafforzare il mercato dei capitali e la competitività del nostro sistema economico”.