Varie indiscrezioni spingono Fideuram

Inviato da Redazione il Gio, 14/10/2004 - 16:15
Quotazione: BCA FIDEURAM
Banca Fideuram esplode sul listino. Il titolo della controllata di SanPaolo Imi agguanta un rialzo del 4,76% schizzando a quota 3,92 euro. Il mercato sta facendo le sue scommesse. Lo provano i volumi: sul mercato sono, infatti, già passate di mano 13,6 milioni di azioni contro una media giornaliera delle ultime trenta sedute ferma a 6,5 milioni di azioni. Come mai tanto attivismo su Banca Fideuram? La speculazione oggi spazia a 360 gradi. "Sembra che il riserbo sul nuovo direttore generale verrà sciolto prima di fine mese come invece è stato indicato martedì a seguito della riunione del SanPaolo Imi", commenta una sales. "La decisione dovrebbe essere agli sgoccioli. Il nome, che circola in questi giorni, è quello di Piermario Motta, attuale direttore generale di SP Invest. Sarebbe un uomo voluto dagli area manager", spiega meglio la sales. "Potrebbe mettere d'accordo un po' tutti perché verrebbe spezzata una lancia a favore della continuità". E in effetti questa è una tesi che trova conferma in una altra sala operativa. "Se ne parla da giorni della nomina, che dovrebbe essere ormai vicina. Ieri la notizia ha fatto poco presa sul mercato perché i listini sono andati giù. Oggi, invece, mentre tutti eravamo presi a seguire i dati di Nokia, il titolo Fideuram ha iniziato a scaldarsi nelle retrovie per poi scoppiare. I volumi sono davvero alti rispetto a qualche giorno fa", dice il trader, che fa notare che l'azione quotava su livelli che facevano supporre a un rialzo. I giochi non sono chiusi, invece, secondo altri operatori. "Le voci su Fideuram si stanno moltiplicando. Sembra che SanPaolo Imi stia pensando a delistare il titolo con un'operazione carta contro carta", snocciola un operatore. Mentre un altro aggiunge che SPI avrebbe in mente di vendere il risparmio gestito a Cdc, un'operazione simile a quella ventilata per Nextra(Banca Intesa) con il Credit Agricole. L'unica certezza? Entro fine mese si saprà il nome del prescelto che andrà a guidare Fideuram, volendo credere a Salza.
COMMENTA LA NOTIZIA