Variazioni negative per le Borse Europee. Si salvano solo le utilities

Inviato da Manuela Marino il Ven, 24/11/2006 - 18:07
Si arresta, almeno per oggi, la sequenza di chiusure positive per le borse del vecchio continente che archiviano la giornata registrando leggere flessioni rispetto al close della vigilia. Terminano in negativo Francoforte -0,99%, Parigi -0,66%, Milano -0,55%, Londra -0,29%, Amsterdam -0,69% e Zurigo, che lascia sul terreno l'1,27%. A livello settoriale, giornata positiva per il comparto delle utilities, che chiudono con una variazione positiva dello 0,7%. Semaforo rosso per assicurazioni (-1,43%) e automobilistici (-1,46%). Tra i singoli titoli, ottimi scambi per la francese Technip che, sulla scia delle indiscrezioni di un'integrazione con la sua principale competitor Saipem, guadagna oltre il 7%. L'operazione permetterebbe a Technip di sprigionare importanti sinergie e, consentirebbe a Saipem di rafforzare la sua posizione di leadership. Sull'onda negativa settoriale invece, Renault, che lascia sul terreno l'1,48%, e la tedesca Bayer, in flessione del 2,39%.
COMMENTA LA NOTIZIA